sabato 18 ottobre 2008

Via Trento - parete Zebrata

Subito dopo la mattina lavorativa, mi trovo con Daniele e la sua macchina nuova in direzione Pietramurata o per meglio dire, direzione parete Zebrata. La salita di oggi si svolge su "Trento", via situata poco a sud del 46° parallelo lunga circa 180 metri e con difficoltà fino al 5b.
Del quartetto iniziale siamo rimasti solo noi due causa residui di serate troppo alcoliche (el Champion) e dolori osteoarticolari (Luca) ma va ben così. 
Arrivati alla base dell'imponente scivolo roccioso, dopo i preparativi di rito, cominciamo a risalire la via che, nella sua semplicità offre un bellissimo tiro su splendide placche dove l'aderenza è d'obbligo: Daniele, fatica un po' su questo liscume ma stringendo i denti - qualche volta anche il rinvio :-| - riesce a progredire nella salita. 





(Daniele sulla via Trento)

Di fianco noi un susseguirsi di cordate multietniche accompagnano la nostra salita. 


(Serial Climbers)
Mai zeder...

1 commento:

norby ha detto...

tutto quel casino per questa via....credevo dai preparativi che faceste almeno una tre giorni per aprire nuove vie:-)