mercoledì 15 luglio 2009

Croz di S. Giuliana e Roda di Vael

Domenica 12



Alle 13.30, subito dopo aver finito di lavorare, parto con Luca in direzione val di Fassa per salire quella particolare cima chiamata Croz di Santa Giuliana ed erroneamente chiamata da molti torre finestra.
Agevolati nella salita - solo per una questione di ore di luce - dagli impianti di risalita che portano al rifugio Paolina, ci incamminiamo di buon passo verso il rifugio Roda di Vael che, dall'ultima volta che l'ho visitato ha cambiato decisamente aspetto.

(Il rinnovato rifugio Roda di Vael)

Lasciandoci alle spalle l'orda di turisti affogante nelle libagioni del rifugio, saliamo diretti verso la base della parete percorrendo nell'ultimo tratto qualche metro della ferrata del Masarè.

(Croz di Santa Giuliana)
(La sforcella)

Giunti sotto la parete, nei pressi di una targa commemorativa inizio a salire nel facile camino che ricco di buoni - alcuni mica molto -appigli porta sulla aerea cresta del Croz. Recuperato Luca ci portiamo un po' verso sud e nei pressi degli anelli di calata cominciamo la caratteristica doppia che, passando proprio davanti alla "finestra" ci porterà più in basso alla base della parete.

(Luca sul Croz di Santa Giuliana)
(Luca in discesa in doppia dal Croz di Santa Giuliana)
(Luca in discesa in doppia dal Croz di Santa Giuliana)

Vista l'ora non poi così tarda e vista la vicinanza della maestosa Roda di Vael, decidiamo di proseguire la nostra salita verso un'altra vetta percorrendo così nella discesa la semplice ferrata che dalla cima porta al passo del Vaiolon.


(Croz di Santa Giuliana)
(Croz di Santa Giuliana)
(Salendo la ferrata verso Roda di Vael)

Da qui, ammirando finalmente la gigantesca e gialla parete della Roda di Vael ci incamminiamo nella discesa verso il passo di Costalunga :-D.

(L'imponente parete di Roda di Vael)
(Botton d'oro verso Roda di Vael)
(L'imponente parete di Roda di Vael)
(Roda di Vael, Roda del Diavolo e cresta del Masarè)
(Roda di Vael, Roda del Diavolo e cresta del Masarè)

3 commenti:

Ty ha detto...

Che belle paretine....

La Polisportiva ha detto...

Gran bel finale di giornata! E che belle foto! Ma ti porti dietro sempre la reflex, anche tra le crode?

Sara ha detto...

Queste foto sono davvero stupende... ti trasmettono l'emozione di queste magnifiche cime!
Ciao