lunedì 9 febbraio 2009

Dosson di Costalta

Domenica 8






Dopo la breve salita di corsa fino al Cason, con Daniele, Luca e Norberto ci siamo diretti verso il passo Redebus per salire su quello splendido terrazzo panoramico che è il Dosson di Costalta.


(Escursionisti nei pressi di malga Pez)

Durante la salita, numerosi sono i segni della ciaspolata notturna tenutasi la notte precedente e, nonostante il fastidioso vento che sferza i prati e i boschi che portano verso la cima, anche oggi di escursionisti non ne mancano mica. C'è chi porta il cagnolino avvolto in un inutile e vistoso giubbottino, chi scorazza il proprio figlio con il bob o la slitta, chi ha scambiato la montagna per una passerella di moda e si pavoneggia dei suoi costosissimi e griffattissimi indumenti tecnici.


(Nei pressi di malga Cambroncoi)

(Luca e Norberto)

( Norberto e Luca - sullo sfondo Gronlait e Fravort)

(Panarotta)

Ghè da nar...sono già stufo di stare in mezzo a questo marasma umano e quindi, quando finalmente il sentiero abbandona le affollate malghe il mio animo si quieta permettendomi di gustarmi a fondo l'ultimo tratto verso la cima.

(Tabelle sepolte)

(Alberi semisommersi dalla neve)

Uno splendido vento gelido spazza la grossa croce di vetta mentre lentamente il sole sta colorando il cielo con uno splendido tramonto...

(Tramonto dalla cima)
(Tramonto dalla cima)
video
(Vento)

(Tramonto dalla cima)

(Tramonto sul Gronlait)

...un paio di foto e si comincia la discesa che, nel metro abbondante di neve fresca appena caduta è qualcosa di libidinoso.
Mai zeder...

5 commenti:

La Polisportiva ha detto...

stupendo...
foto spaziali! Ma come fai??

norby ha detto...

cosa essenziale sono i soggetti belli...:)

pinella ha detto...

Le foto della croce sono stupende per i colori e per le emozioni che scatenano....Bravoooo

Alessandro ha detto...

@la polisportiva: Le mie foto ringraziano i tuoi complimenti. Come faccio? Fondamentalmente, oltre a portarmi dietro i vari obiettivi e filtri, cerco di essere in bei posti quando la luce è quella ideale...il resto poi vien da sé. Certo anche photoshop talvolta aiuta ;-).
Ciao

Alessandro ha detto...

@ Pinella: grazie per i complimenti :-)