venerdì 1 ottobre 2010

Io uccido

Un DJ di radio Monte Carlo riceve, durante la sua trasmissione notturna, una telefonata delirante. Uno sconosciuto rivela di essere un assassino. Il caso viene archiviato come uno scherzo di pessimo gusto. Il giorno dopo un pilota di Formula Uno e la sua compagna vengono trovati orrendamente mutilati. Da questo momento ha inizio una serie di delitti, preceduti ogni volta da una telefonata con un indizio sulla prossima vittima e sottolineati da una scritta tracciata con il sangue: «io uccido». Non c'è mai stato un serial killer nel Principato di Monaco. Adesso c'è.

Il riposo forzato causa ingessatura è finalmente agli sgoccioli ma confesso che questo mese di stop anche se devastante sotto alcuni aspetti mi ha dato la possibilità di leggere un sacco di libri :).
Questo, pur essendo un tomo di quasi 700 pagine l'ho divorato in meno di 8 ore. Stupendo!!!!

3 commenti:

Alessia (Ale) ha detto...

Letto, qualche anno fa, anch'io divorato invece "Niente di vero tranne gli occhi" la mia lettura è stata piu' lenta.
Buona guarigione.
ciao
Ale

La Polisportiva ha detto...

Auguri di veloce ripresa e di ..buone letture. ciao

Stefania ha detto...

Ciao. Sono nuova da queste parti... Anche a me questo libro è molto piaciuto!