lunedì 12 aprile 2010

Hairspray...grasso è bello

Una tv anni '60 come cornice, un giradischi che suona rock&roll e tanta lacca per capelli, si diffonde tra i ballerini dello spettacolo adattato e diretto da Massimo Romeo Piparo.


Non amano ballare solo le magre e Tracy segue ogni giorno il “Corny Collins Show”, cullandosi nel suo più grande sogno messo a repentaglio dalla taglia extralarge dei suoi fianchi.
Fervono i preparativi per l’elezione di Miss Lacca ’62, si vocifera che la favorita sia la bionda e magra Amber prima ballerina in coppia con l’attraente Link.
Tracy prega sua madre Edna, un irresistibile Stefano Masciarelli, a partecipare all’audizione per la trasmissione televisiva più seguita dalle adolescenti americane.
Il no di Edna è corale, infatti accanto alla scena della mamma e la figlia taglie forti, ci sono quella di Amber con la sua mamma Velma e di Penny con la madre, mentre le figlie lacrimose invocano le mamme per realizzare i proprio sogni.
Nell’aula della punizione della sua scuola, Tracy fa amicizia con un gruppo di coetanei di colore, ai quali è concesso un solo giorno al mese per ballare in tv: il Negro day.
Ma incuranti di tutto ciò, i ragazzi di colore ballano e coinvolgono l’ingenua e sognatrice Tracy che si rivela un’aspirante ed esplosiva ballerina.
Così non solo si presenta alle audizioni, ma viene addirittura inserita nell’amato programma televisivo condotto da Corny.
Il fascinoso Link perde la testa per Tracy che finisce in galera, per difendere i diritti degli uomini di colore.
Ma la nuova star del “Corny Collins Show”, vince la sua battaglia contro la disuguaglianza tornando in tv e non solo otterrà la grazia, ma farà crollare tutte le discriminazioni razziali, trascinando nel programma i ragazzi di colore che si confonderanno con i bianchi. Ormai non le importa più di vincere il titolo di Miss Lacca ’62, lei ha già conquistato il cuore dell’ amato Link.

Uno spettacolo molto bello che mi sono goduto l'altra sera al "Sociale"in compagnia delle mie colleghe Veronica, Emiliana e Annamaria :-).

1 commento:

Vanessa ha detto...

W le donne formose! Viva le taglie 46 e oltre! W le donne che hanno voglia di vivere!